Parco Nazionale di Llogara

Parco Nazionale di Llogara

Il Parco Nazionale di Llogara è situato nella prefettura di Valona, al confine fra il mare Adriatico e lo Ionio, ad un’altitudine che varia da 470 fino a 2018 m. 

Il parco occupa una superficie di 1.010 ettari, dove si incontrano alberi dalle forme uniche, risultato di correnti di vento. 

Il passo di Llogara, 1.027 m è uno dei luoghi più pittoreschi della Riviera albanese ed offre paesaggi da togliere il fiato.

Il parco propone paesaggi meravigliosi al suo interno e comprende una buona parte della Riviera Albanese con le spiagge più belle dell’Albania.

Tutta la zona è caratterizzata da boschi di conifere, pianure e alte rocce e si incontrano alberi e cime secolari, modellate dal vento del mare. 

All’interno della zona si trovano numerosi punti panoramici, che offrono vedute mozzafiato, che regalano ad ogni turista emozioni uniche ed indelebili.

Il parco nazionale di Llogara ha un importante significato sia come destinazione turistica, ma anche come porta d’ingresso verso la costa Ionica e le spiagge di Saranda. 

Questo posto è caratterizzato da un clima particolare con un mix di aria fresca di montagna ed il dolce profumo del mare.

Di conseguenza qui è possibile trascorrere momenti di piacevole relax, sia nella stagione estiva, che in quella invernale con diverse opportunità di attività da fare.

 

Caratteristiche del parco

Si può passeggiare lungo i torrenti che sfociano al mare, formando magnifiche spiagge, immersi in un’immacolata quiete.

Le acque che sgorgano fra le rocce, il canto degli uccelli e lo stormire delle foglie, restano ricordi indelebili di chi sceglie di trascorrere le vacanze in questi luoghi.

Il villaggio di Llogara è ben collegato con grandi centri urbani dell’Albania come Valona, Fier, Saranda, Himara, così come:

  • i porti italiani: Bari, Brindisi, Lecce
  • le splendide isole greche: Corfù e Creta

Dalla cima del passo di Llogara si può godere di una vista unica, il canyon del Perroi i Thate (Torrente Secco), le montagne di Vetetime e la penisola di Karaburun.

L’esistenza delle diverse esposizioni favorisce una varietà di microclimi, dove si sviluppa una ricca vegetazione e vivono numerose specie animali.

La variegata flora e fauna del Parco Nazionale di Llogara, lo rende un luogo ancora più interessante ed uno dei luoghi naturali più visitati dell’Albania.

Il parco è una meraviglia della natura, che porta alla scoperta di panorami mozzafiato, un vero e proprio paradiso per gli amanti dei paesaggi incontaminati.

Con un’altitudine che va dai 470m fino a raggiungere i 2044 m sul livello del mare, nella montagna Maja e Çikes ogni turista rimane invacantato.

Il clima misto montano e marino che caratterizza questo luogo è una vera toccasana per l’anima ed il corpo, un ottimo rigenerante.

Il parco mostra un grande potenziale per lo sviluppo dell’ecoturismo per gli appassionati dello sport come: escursionismo e trekking.

 

Come arrivare al Parco Nazionale di Llogara?

Il Parco di Llogara dista circa 35 km dalla prefettura di Valona, tragitto percorribile in quasi 50 min, seguendo la SH8.

La strada per arrivarci è molto comoda e molto panoramica, in quanto si attraversa tutta la costa jonica e le spiagge più belle di Valona, come spiaggia di Rradhime.

Lungo il percorso ogni viaggiatore può decidere di rilassarsi nei tantissimi bar e ristoranti con una vista splendida sul Mar Jonio.

Oppure assaporare le prelibatezze culinarie della cucina tradizionale albanese, dove non mancano piatti tipici italiani.