Le cascate di Grunas

Le cascate di Grunas

Le cascate di Grunas, che attraversano le Alpi Albanesi sono le più spettacolari e le più sensazionali del Parco Nazionale di Theth.

Le cime montane, i fiumi cristallini e le cascate dell’Albania con  un incantevole mix di colori e contrasti sono ancora inesplorate dai turisti. 

Escursioni nei parchi nazionali dell’Albania permettono di scoprire la flora, la fauna, magnifiche cascate e fiumi di montagna del paese delle aquile. 

Le cascate di Grunas sono particolarmente pittoresche e accattivanti con l’acqua che cade da un’altezza di 30 metri con una flora e fauna spettacolare.

Qui i paesaggi creano la parvenza di un gigantesco cratere di straordinaria bellezza naturale, in grado di ammaliare chiunque la visiti.

A pochi passi si trova il villaggio di Theth, che attrae i turisti con la sua incredibile bellezza d’altri tempi ed il clima di montagna.

Questa cascata è stata dichiarata un monumento naturale e la sua peculiarità è che la sua acqua proviene interamente dalla neve. 

Al villaggio di Nderlysaj si passa davanti alle forme bizzarre di un canyon di erosione che un torrente laterale ha scavato in profondità nelle rocce.

L‘Occhio blu” è una piscina profonda sotto una cascata impetuosa, così fredda tutto l’anno da raffreddare sensibilmente anche l’ambiente circostante. 

Gli spruzzi delle cascate di Grunas formano un grazioso arcobaleno al tramonto e mostrano l’Albania che incanta con i suoi paesaggi selvaggi ed incontaminati.

 

Come arrivare alle cascate di Grunas?

Le cascate di Grunas, parte del Parco Nazionale di Theth, si trovano a 77 km da Scutari, percorribili in circa 2 ore.

Il percorso a piedi per raggiungere la cascata non è difficile, anche se il tratto finale è molto ripido.

Naturalmente bisogna essere ben attrezzati con l’abbigliamento sportivo e scarpe da trekking.