Durazzo

Durazzo

La città di Durazzo in Albania si trova su una pianura alluvionale, con una popolazione di circa 115.000 abitanti ed una superficie di 36 km quadrati.

Fondata nel 626 A.C dai coloni greci, Durres dopo il dominio otomano fu la capitale dell’Albania ed uno dei principali centri del Mar Adriatico.

Durazzo ha un clima mediterraneo continentale con estati calde e inverni abbastanza miti ed una storia secolare, che la rende una delle città più importanti.

Durres è il centro più importante dei Balcani per via dei suoi traffici commerciali con l’Europa occidentale, grazie alla sua vicinanza con i porti italiani.

Il porto di Durazzo, uno dei porti principali dell’Albania, sia per il trasporto delle persone sia per il trasporto delle merci divide la città in due.

Le spiagge di Durazzo sono mete turistiche molto ambite, sia per gli abitanti locali, che per i turisti che vogliono assaporare l’unicità dell’atmosfera tipica albanese.

La vita notturna della città è molto vivace e si concentra principalmente sul lungomare con bar e ristoranti affacciati sul mare, regalando tramonti unici.

Cosa vedere e fare a Durazzo?

Dietro il paesaggio da località balneare, la città custodisce tracce importanti della cultura illirica, romana, ellenica e bizantina, offrendo molto da vedere e fare a Durazzo.

  • Anfiteatro romano di Durazzo è la più importante testimonianza dell’epoca romana durante il regno dell’imperatore Traiano
  • Castello di Durazzo e la Torre Veneziana, costruito per volontà dell’imperatore bizantino Anastasio I Dicoro nel VI secolo e rinforzato dai Veneziani
  • La villa di Zog, il Re dell’Impero albanese, costruiti su una collina con una vista spettacolare sul mare
  • Il Museo Archeologico, aperto nel 2020 che raccontano la storia, la cultura e la tradizione albanese dall’epoca preistorica 
  • Il Museo Etnografico o Museo Aleksander Moisiu, un attore austriaco di origini albanesi
  • Le Terme romane, che furono scoperti durante la costruzione del Teatro Aleksander Moisiu
  • Il Foro Bizantino, una piccola piazza del VI sec. d.c,pavimentata con lastre di marmo e circondata da colonne con capitelli corinzi

 

Ovviamente senza mai dimenticare le sue spiagge lungo la costa adriatica, per godere dei paesaggi, della tradizione culturale e culinaria che Durazzo offre.

Durazzo, la seconda città dell’Albania più importante, dopo Tirana è una località imperdibile durante una vacanza in Albania.

 

Come arrivare a Durazzo?

Per arrivare a Durazzo ci sono due modi, che ogni turista può scegliere secondo le proprie esigenze:

  • In traghetto dai principali porti italiani di Trieste, Bari, Ancona e Brindisi
  • In auto da Tirana, dopo aver atterrato all’Aeroporto di Rinas

Per muoversi a Durres si può scegliere tra i taxi, un noleggio auto direttamente all’aeroporto di Rinas, oppure dalle agenzie di autonoleggio a Tirana.

Ci sono ampie offerte sia di traghetti per Durazzo, che di voli per Tirana, per una vacanza in Albania, nel paese delle aquile.