Come arrivare in Albania?

Come arrivare in Albania?

Non è difficile capire come arrivare in Albania, in quanto ci sono diversi modi, secondo le esigenze, le preferenze ed il tempo a disposizione.

Albania negli ultimi anni è diventata la metà turistica più amata dai visitatori europei e soprattutto quelli italiani, grazie alle bellezze che é in grado di offrire.

Il mare cristallino di Saranda, Ksamil e la parte sud di Valona abbagliano lo sguardo di ogni visitatore che decide di trascorrere le proprie vacanze in Albania.

Senza dimenticare i panorami incantevoli di montagna di Theth e Valbone, le città caratteristiche di Berat e Gjirokastra.

Quando si pone la domanda come arrivare in Albania, la risposta è semplice: ogni turista può scegliere tra le seguenti modalità:

  • In aereo con un volo diretto per Tirana e raggiungere la località desiderata dall’aeroporto di Rinas con un noleggio auto oppure un noleggio moto 
  • In traghetto con da alcuni porti italiani verso i porti di Valona e Durazzo
  • In auto attraversando la Slovenia fino al Montenegro per raggiungere il nord dell’ Albania

Chiunque decide di visitare il paese delle aquile, rimane incantato sia dalle sue bellezze straordinarie, che dall’ospitalità e la generosità degli albanesi.

 

Come arrivare in Albania in aereo?

Arrivare in Albania in aereo è molto facile, comodo e con numerose offerte di voli per Tirana low cost, se prenotati con largo anticipo.

Ci sono diverse compagnie aeree che collegano l’ Italia all’Albania con voli diretti per Tirana e la durata di circa 1 ora e 20 minuti.

Per capire meglio come arrivare in Albania in aereo, vediamo i dettagli delle compagnie aeree che effettuano i voli diretti per Albania:

  • Alitalia, con voli da Roma
  • Blu Panorama che vola da Milano Malpensa, Bergamo, Roma Fiumicino, Bologna, Torino, Ancona e Verona 
  • Albawings, con voli da Genova, Venezia, Perugia, Pisa, Firenze, Rimini e Bari
  • EasyJet con voli da Milano Malpensa
  • Air Albania con voli da Milano, Roma e Bologna 

Una volta atterrati all’aeroporto di Tirana, ogni turista può decidere di esplorare ogni città dell’Albania con un noleggio auto oppure noleggio moto.

Per arrivare in Albania basterebbe la carta d’identità italiana e sarebbe consigliabile un’assicurazione privata, in caso di necessità di cure mediche.

 

Come arrivare in Albania in traghetto?

Arrivare in Albania in traghetto sarebbe il modo più economico e comodo se si raggiungono i porti di Valona e Saranda dai porti di Bari, Brindisi ed Ancona.

Tuttavia nei porti italiani operano diverse compagnie di traghetti che raggiungono i porti albanesi di Durazzo, Valona e Saranda.

Scegliendo di arrivare in Albania in traghetto si può decidere di imbarcarsi con la propria auto per scoprire gli angoli di paradiso del paese.

A bordo dei traghetti per Albania ci sono tutti i comfort necessari come

  • Le cabine confortevoli
  • Bar e ristorante
  • TV negli spazi comuni 

Vediamo i dettagli delle varie compagnie che effettuano tratte settimanali per raggiungere l’Albania comodamente in traghetto:

  • Adria Ferries da Trieste, Ancona, Bari verso il porto di Durazzo e da Brindisi al porto di Saranda e Valona
  • Red Star Ferries, da Trieste, Ancona e Bari verso il porto di Durazzo e da Brindisi verso i porti di Saranda e Valona 
  • Grandi Navi Veloci, da Bari al porto di Durazzo 
  • European Ferries, da Brindisi al porto di Valona
  • Ventouris Ferries, da Bari al porto di Durazzo 

 

Come arrivare in Albania in auto?

Molti turisti sono interessati a capire come arrivare in Albania in auto, senza essere costretti ad imbarcare l’auto sui traghetti per Albania.

Per arrivare in Albania in auto si dovrebbe partire da Trieste, attraversando Slovenia, Croazia, Serbia  e Montenegro, con la durata di circa 15 ore.

Il percorso comprende tratti di autostrada e di strada statale nell’ultimo tratto di Montenegro, arrivando al confine con Scutari.

Alcuni consigli utili per chi arriva in Albania in auto:

  • Se si arriva in Albania in auto basterebbe la patente italiana in corso di validità
  • Essere in possesso della carta verde, rilasciata dall’assicurazione italiana, valida per l’Albania
  • All’ ingresso alla frontiera (Dogana Albanese) è necessario stipulare un’assicurazione temporanea con una compagnia locale, circa 50 € per una settimana 
  • Si consiglia di stipulare un’assicurazione contro tutti i rischi, per sentirsi più sereni durante le vacanze in Albania
  • Essere prudenti nella guida e non superare mai i limiti di velocità consentiti