Argirocastro

Argirocastro

Argirocastro in Albania, chiamato Gjirokaster in albanese è una città con una superficie di 470 km quadrati ed una popolazione di circa 30.000 abitanti.

Situato nella parte meridionale dell’Albania, Argirocastro è una delle più antiche città albanesi, costruita su una collinetta che domina una vallata fra i monti Mali i Gjerë e il fiume Drin.

Gjirokaster è una delle città più antiche dell’Albania ed è un intreccio di diverse culture: greca, romana, bizantina, turca e albanese.

Argirocastro con la sua storia secolare è considerata una delle città più belle del paese ed una tappa imperdibile per un viaggio in Albania.

Il suo centro storico, molto ben conservato, nominato Patrimonio dell’Unesco, è situato sulla collina e domina l’intera valle e le montagne circostanti.

La caratteristica principale di Gjirokastra è l’uso intensivo della pietra nella costruzione delle case, che sembrano piccole fortezze e le strade di ciottoli.

Le splendide case ed edifici di epoca ottomana, ora botteghe artigiane, ristoranti e deliziosi hotel, la rendono il luogo più suggestivo per una vacanza in Albania.

 

Cosa vedere e fare a Argirocastro

Le attrazioni da vedere e le attività da fare a Argirocastro sono numerose, in quanto questa splendida città dell’Albania nasconde tesori unici.

Chiunque decide di visitare Argirocastro rimane abbagliato dalle bellezze naturali, da come sono riusciti a preservare la storia, cultura e tradizione del luogo.

Nelle caratteristiche vie del centro storico si trovano bar, ristoranti e botteghe che propongono ai turisti la cucina locale e prodotti artigianali locali.

Vediamo quali sono le attrazioni principali da vedere a Argirocastro:

  • Il Castello di Argirocastro è il secondo castello più grande dell’intera penisola secondo castello più grande dell’intera penisola balcanica, risalente al IV sec. a.c.

Keshtjella e Gjirokastres è la costruzione più grande del centro storico, dove si può godere di una vista spettacolare sulla città e sulla valle.

  • Museo delle Armi si trova all’interno del Castello di Argirocastro, dove si conservano i cannoni della Seconda Guerra Mondiale, armi tradizionali ed un aereo americano abbattuto
  • Museo Etnografico, situato nel luogo della casa di Enver Hoxha, dittatore comunista d’Albania
  • Zekate House, un incantevole edificio, un affascinante casa di epoca ottomana a tre piani con torri gemelle e una facciata a doppia arcata, risalente al 1800.
  • La Casa Babameto è un’elegante casa, che funge da Centro per la Cultura ed eventi turistici, nonché come una struttura ricettiva.
  • Il Tunnel della Guerra Fredda, costruito nel 1970, situato sotto il castello, il quale è stato pensato per sopravvivere a un attacco nucleare.
  • La casa museo di Ismail Kadare, il più grande scrittore dell’Albania, dedicato alla sua vita e le sue opere, dove appare la scritta:“vivere vuol dire lasciare il segno”.

 

Come arrivare?

Per arrivare a Argirocastro, ogni turista che vuole scoprire le bellezze straordinarie della città, può scegliere il taxi oppure un noleggio auto:

  • Da Tirana, dopo aver atterrato all‘aeroporto di Rinas con voli per Albania dall’Italia
  • Da Durazzo, dopo aver sbarcato al porto di Durazzo con i traghetti per Durazzo da Bari, Brindisi, Ancona e Trieste
  • Da Valona, dopo aver sbarcato al porto di Valona con i traghetti per Valona da Bari, Brindisi ed Ancona.